header
Catalogo vendita on line romanzi narrativa, libri horror, fantascienza, gialli e thriller Libreria on line romanzi letteratura Vendita on line romanzi per ragazziGuide illustrate e manualiCatalogo libri giuridici professionaliCatalogo libri pedagogia e sociologiaCatalogo libri pedagogia e sociologiaLibreria on line libri psicologia e filosofiaLibreria on line libri psicologia e filosofia
-- -----..
  -

  Home Page » Narrativa » Saggistica » Il rancore.Alle radici del malessere del nord 9788807171475
Ricerca veloce
 
Inserire il Titolo o il Codice EAN del libro


Catalogo per Autore
Catalogo per Genere
Il rancore.Alle radici del malessere del nord
[9788807171475]
12,00Euro
Il rancore.Alle radici del malessere del nord
Clicca per ingrandire

Autore: Aldo Bonomi
Editore: Feltrinelli
Edizione: 1
Anno: 2008





Genere: Saggistica
Collana: Serie Bianca
Pagine: 160


IL LIBRO IN SINTESI

Sono ormai vent’anni che il Nord, la parte più dinamica e ricca del paese, manifesta in vari modi il proprio disagio. In passato lo ha fatto affidando con forza la delega politica a un partito che esprimeva gli interessi del territorio regionale, la Lega Nord. Oggi invece manifesta il suo rancore con un atteggiamento di sfiducia nel complesso del mondo politico, e in particolare nei confronti dei partiti di centro-sinistra. La politica viene accusata di essere troppo lenta nel risolvere i problemi posti dallo sviluppo produttivo, ma anche di avere un atteggiamento vessatorio, per esempio sulla questione fiscale generale e soprattutto nei confronti del cosiddetto “mondo delle partite Iva” (ormai circa sette milioni in tutta Italia).Il Nord in realtà si trova di fronte a una sfida importante perché sotto sforzo per poter competere a livello mondiale. Per fare questo, la richiesta è rivolta affinché la politica tenda a riterritorializzarsi: non ha difatti bisogno di una politica “di sorvolo”, ma di accompagnamento concreto dei territori in Europa e nel mondo.


NOTE BIOGRAFICHE : ALDO BONOMI

Aldo Bonomi (Sondrio 1950) è direttore dell’Istituto di ricerca Aaster e consulente del Cnel. Ha fatto parte dell’organismo internazionale di studiosi e imprenditori noto come “Gruppo di Lisbona”. La sua analisi sulle trasformazioni sociali in atto si è articolata in molti volumi: Il trionfo della moltitudine. Forme e conflitti della società che viene, Bollati Boringhieri 1996; Il capitalismo molecolare. La società al lavoro nel Nord Italia, Einaudi 1997; Il capitalismo personale. Vite al lavoro (scritto insieme a Enzo Rullani), Einaudi 2005; Piccole imprese crescono. Fare rete in un'area metropolitana (scritto insieme a Enzo Rullani), Egea 2005; Che fine ha fatto la borghesia? Dialogo sulla nuova classe dirigente in Italia (insieme a Massimo Cacciari e Giuseppe De Rita), Einaudi 2004; La comunità maledetta. Viaggio nella coscienza di luogo, Einaudi 2002; Il distretto del piacere, Bollati Boringhieri 1999.

Recensioni  
Servizi
Guida alla ricercaGuida alla ricerca
ContattiContatti
footer
DiBi Libri è una sezione di : DiBi Web - Via A.Grandi, 8 - 71100 Foggia - P.IVA 00003198884
Tutto Kit